MTS

Clamydia

INFORMAZIONI

L’infezione da chlamydia è di origine batterica e si manifesta in modo molto simile alla gonorrea, sotto forma di un’uretrite o di una vaginite.
La diagnosi precoce è lo strumento più efficace per il trattamento di quest’infezione.

SINTOMI

Non raramente l’infezione da chlamydia è asintomatica, quando appaiono i sintomi consistono in perdite dal pene o dalla vagina e bruciore nel fare la pipì, pruriti e un dolori persistenti localizzati all’ano, ai testicoli o alla gola in in base alla localizzazione dell’infezione, dovuta al tipo di rapporto che ha causato l’infezione.
La chlamydia dalla vagina può diffondersi alla cervice uterina e poi alle tube, alle ovaie e all’apparato urinario. In conseguenza di tale estensione può causare dolori pelvici, renali e portare anche alla sterilità.

PREVENZIONE

L’unico modo per proteggersi sicuramente dalla chlamydia è evitare il contatto utilizzando delle barriere in lattice, quindi per le penetrazioni anali o vaginali usa il preservativo, assieme ad un’adeguata dose di lubrificante all’acqua.
Anche nei pompini usa un preservativo per essere più sicuro, il sesso orale vaginale o anale può essere protetto con l’uso di un dental dam.
Se fai uso di sex toys copri anche questi con un preservativo, soprattutto se li scambi con qualcuno. Infine proteggi le penetrazioni con dita e mani usando sempre un guanto il lattice.
Se hai molti partner sessuali è consigliabile un controllo medico periodico o un PAP test per favorire la diagnosi precoce dell’infezione.

TRATTAMENTO

Il trattamento prevede un ciclo di terapia a base di antibiotici.

Condomix per Cassero Salute