Lubrificante

E’ importante usare il lubrificante più adatto alle protezioni che abbiamo scelto di usare e alle situazioni, essendo un valido aiuto per eliminare l’attrito nelle attività sessuali. In particolare nelle penetrazioni anali, un’abbondante dose di lubrificante può ridurre il rischio di lacerazione della mucosa e del relativo sanguinamento.
I lubrificanti a base d’acqua danno un’ottima lubrificazione ma seccano in fretta all’aria e non svolgono il loro dovere nell’acqua.
I lubrificanti a base oleosa lubrificano un po’ meno di quelli acquosi ma l’effetto dura di più perché non seccano a contatto con l’aria. Non vanno usati sui preservativi né sui dildi in lattice perché tendono a danneggiare questo materiale, facendone rischiare la rottura.
Infine, i lubrificanti a base siliconica lubrificano bene come quelli a base d’acqua ma seccano molto più lentamente. Non vanno usati con sex toys di silicone perché li sciolgono.

Va usato nei punti giusti e non usati sulle parti del corpo e sui sex toys che verranno protetti con condom, femidom o guanti, perché rischierebbero di sfilarsi, risultando inutili e pericolosi.

Condomix per Cassero Salute