Vibratore

Un vibratore o vibromassaggiatore è uno stimolatore erotico, di forme e dimensioni diverse (a seconda della parte che si vuole stimolare), dotato di un motore elettrico che crea una vibrazione.
Potremmo dire che il vibratore sta al dildo come il motorino sta alla bicicletta. Mentre il dildo presuppone un’azione per trovare piacere, il vibratore può anche fare il lavoro da solo. Una volta presa confidenza con le diverse levette e pulsanti per trovare il ritmo che più ti piace, puoi lasciar fare tutto a lui e abbandonarti al piacere.
Il vibratore “classico” è a forma di dildo e lo puoi utilizzare per la penetrazione vaginale o anale.
Come i dildi, anche i vibratori possono essere doppi, per una doppia penetrazione vaginale/anale.

Un altro tipo di vibratore per una stimolazione interna è l’ovetto: di forma simile ad un uovo, lo inserisci delicatamente nella vagina o nell’ano e poi, tramite un telecomando esterno (anche senza fili), azioni il meccanismo di vibrazione. In alcuni puoi anche scegliere il ritmo o l’intensità di vibrazione che ti piace di più.

Ci sono poi vibratori “dedicati” alla stimolazione della clitoride o delle zone erogene, come il rabbit o l’anello vibrante, o massaggiatori che si applicano sul pube come fossero slip e che assumono le più svariate forme.

Altri tipi di vibratore sono il tongue tingler che si indossa come una museruola, o anche quelli che vanno al ritmo della tua musica preferita.

Condomix per Cassero Salute